Scuola Leonardo da Vinci Roma

Livello A2N3

Lezione 2 - esercizio 4

Inserisci la forma corretta, poi premi "Controlla" per verificare le tue risposte. Usa il pulsante "Aiuto" per avere un indizio e vedere una lettera della forma da inserire. Fai attenzione, perché perderai alcuni punti se userai "Aiuto".
Coniuga i verbi riflessivi tra parentesi al PASSATO PROSSIMO.

Carlo, vita da re.

Ieri Carlo (SVEGLIARSI) alle 8:30 ma (ALZARSI) alle 9. Non (PREPARARSI) la colazione perché la cameriera l’ha preparata per lui: uova, spremuta d’arancia, pane tostato, marmellata, frutta fresca e caffè. Poi Carlo (LAVARSI) , (FARSI) la barba e ha indossato il suo nuovo completo di Armani. Si è guardato allo specchio e ha pensato: “Sono davvero affascinante”. Dopo Carlo si è seduto sulla poltrona in salotto e (LEGGERSI) il giornale con calma. (RILASSARSI) ancora un po’ prima di andare a fare una passeggiata nel parco intorno alla sua villa. Alle 13 (MANGIARSI) un bel piatto di ostriche nel suo ristorante preferito e, dopo pranzo, è tornato a casa e si è riposato ancora. Alle 16 ha controllato velocemente sul computer i suoi titoli in borsa e poi ha guardato la televisione. Alle 20 (INCONTRARSI) con i suoi amici. Hanno cenato insieme e poi sono andati in un locale molto chic. (LORO-DIVERTIRSI) SI SONO DIVERTITI tantissimo. Verso mezzanotte Carlo è tornato a casa e (METTERSI) a letto. “Che giornata faticosa!” ha pensato prima di addormentarsi.