Scuola Leonardo da Vinci Roma

Livello B1N5

Lezione 10 - esercizio 4

Inserisci la forma corretta, poi premi "Controlla" per verificare le tue risposte. Usa il pulsante "Aiuto" per avere un indizio e vedere una lettera della forma da inserire. Fai attenzione, perché perderai alcuni punti se userai "Aiuto".
Completa il testo con le seguenti parole:

bugie - favorire - fedeltà - infedeltà - rimorchiare - spiare – tecnologia - tradimento – tranello - verificare


Secondo una ricerca dell’Associazione degli avvocati matrimonialisti, il oggi rimane circoscritto alla scappatella e avviene più per noia che per passione. Gli uomini che tradiscono sarebbero il 55% contro il 45% delle donne. La maggior parte delle avverrebbe sul luogo di lavoro. A i tradimenti sarebbero le nuove tecnologie. Le chat, gli incontri in rete fanno diventare l’avventura meno faticosa. Il rischio di passare inutili serate in un pub o in una discoteca a ballare, senza volerlo ma solo per , è superato. D’altra parte la favorirebbe anche lo smascheramento dei tradimenti e delle . Il 50% dei casi di infedeltà viene scoperto curiosando sul cellulare del coniuge, il 20% entrando nella sua posta elettronica, un altro 20% attraverso congegni per e registrare le telefonate . Lo stesso Facebook può trasformarsi in un . Una giovane donna ha incontrato sul social network l’uomo di cui si era follemente innamorata. Si sono dati un appuntamento. La relazione è iniziata con una passione coinvolgente. Dopo pochi giorni già si scambiavano promesse di eterna. Poi nel dubbio lei ha costruito un’altra pagina di Facebook con una diversa identità e con una foto inventata e provocante. Ha contattato il suo amore per la sua fedeltà, ma è rimasta molto delusa. L’amore eterno è finito subito!

(Adattato da 101 cose che devi sapere per difenderti dai bugiardi, di Luca Stanchieri)