Scuola Leonardo da Vinci Roma

Livello B1N6

Lezione 6 - esercizio 4

Inserisci la forma corretta, poi premi "Controlla" per verificare le tue risposte. Usa il pulsante "Aiuto" per avere un indizio e vedere una lettera della forma da inserire. Fai attenzione, perché perderai alcuni punti se userai "Aiuto".
COMPLETA IL TESTO CON LE SEGUENTI PAROLE:

ambientale - consumatore - doccia - elettrica - elettrodomestico - innaffiare - riciclare - rifiuti - risorsa - quantità


Come risparmiare per essere più ecologici
Risparmiare, la maggior parte delle volte, significa anche ridurre il proprio impatto . Se risparmi sulla corrente , eviti la produzione di energia da fonti non rinnovabili. Se risparmi acqua eviti all’ambiente lo spreco di una importantissima. Se risparmi sulla spesa ci saranno meno da smaltire e riciclare.
C’è quindi un forte legame tra il risparmio economico e l’ecologia. Risparmiare vuol dire ridimensionare i nostri inutili sprechi.
Per risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica è importante che ogni della tua casa sia il più possibile efficiente, soprattutto i frigoriferi. Sarebbe meglio pensare all’acquisto di elettrodomestici di classe energetica A.
Di acqua ne sprechiamo davvero tanta. Basta fare attenzione alle nostre piccole azioni quotidiane. Preferite quindi una al bagno nella vasca. Potete l’acqua di cottura della pasta per le vostre piante. Applicate i riduttori di flusso ai rubinetti di casa.
È inoltre importante riuscire a comprare prodotti sfusi: è più ecologico e sostenibile, soprattutto per gli alimenti e per i detersivi. Il costo dei cibi nei supermercati è infatti dato principalmente dal loro imballaggio, cioè dalla parte non commestibile che il è costretto a comprare e a gettare. Eliminando gli imballaggi si riducono quindi sia la spesa (fino al 40% in meno) sia la di rifiuti prodotta.

Testo adattato da http://blog.lecobottega.it/