Scuola Leonardo da Vinci Roma

Livello B1N6

Lezione 9 - esercizio 4

Inserisci la forma corretta, poi premi "Controlla" per verificare le tue risposte. Usa il pulsante "Aiuto" per avere un indizio e vedere una lettera della forma da inserire. Fai attenzione, perché perderai alcuni punti se userai "Aiuto".
COMPLETA IL TESTO INSERENDO LE SEGUENTI PAROLE:

abbandonato - colloquio - incriminare - indizi - intriganti - piano - notizie - ricerche - rompere - scomparsa


Il mistero della scomparsa di Agatha Christie

Perché nel dicembre 1926 Agatha Christie è dalla sua casa e non ha dato nessuna notizia di sé? Uno dei più misteri della "signora del giallo" potrebbe avere una soluzione. Il libro dello scrittore Jared Cade, Undici giorni mancanti, spiega che la scrittrice aveva pianificato la scomparsa per vendicarsi del marito, che all’epoca aveva una relazione con una segretaria. L’autore ritiene che Agatha Christie abbia lasciato la sua abitazione nel Berkshire e si sia nascosta all' Hydropathic Hotel di Harrogate, nel South Yorkshire. Nella stanza numero 105 dell' albergo la romanziera avrebbe ingannato il tempo ricamando, facendo parole crociate e seguendo sui giornali le sulla sua scomparsa. Gli lasciati avrebbero dovuto - secondo la Christie - spingere la polizia a il marito Archie, ma il è fallito clamorosamente, spiega Cade. La scrittrice era andata via di casa senza dire nulla a nessuno e poi aveva la sua automobile. Le della polizia però, anziché condurre al marito, avevano prodotto solo tanta pubblicità alla vicenda. E così la Christie ha deciso di desistere dai suoi propositi. Jared Cade ha potuto ricostruire la vicenda grazie a un appunto della scrittrice sepolto negli archivi della British Library di Londra e dopo un con l'ottantaduenne Judith Gardner. "Judith", spiega Cade, "è la figlia di Nan Watts, un' amica della Christie che l’ha aiutata nel suo piano. Ha deciso di il silenzio su quella storia perché secondo lei i tanti fan della scrittrice meritano oggi di sapere la verita".
Testo adattato da www.repubblica.it