Scuola Leonardo da Vinci Roma

Livello B2N7

Lezione 4 - esercizio 3

Inserisci la forma corretta, poi premi "Controlla" per verificare le tue risposte. Usa il pulsante "Aiuto" per avere un indizio e vedere una lettera della forma da inserire. Fai attenzione, perché perderai alcuni punti se userai "Aiuto".
Completa con il CONGIUNTIVO IMPERFETTO o TRAPASSATO

La settimana scorsa i miei vicini di casa sono andati un paio di giorni a Venezia per fare una gita. Prima di partire ci avevano detto che speravano che non (PIOVERE) , perché avrebbero avuto poco tempo per girare la città e siccome era la loro prima volta a Venezia volevano godersela. Sono due anziani molto arzilli e volevano vedere più cose possibili. Tutti noi credevamo che (COMINCIARE) a progettare il viaggio alcuni anni prima, quando il figlio era militare in quelle zone e gli spediva molte cartoline; non credevamo proprio che (ESSERE) una decisione improvvisa e che (INFORMARSI) sul viaggio solo pochi giorni prima della partenza. Era inverno ma avrebbero voluto che (SPLENDERE) un bel sole, così avrebbero potuto sfruttare la luce che è una delle caratteristiche della città. Anche noi eravamo molto felici che finalmente (PRENDERSI-anteriorità) una vacanza, pensavamo che dopo tanti anni passati con i nipotini (MERITARSI) una pausa. Invece, appena arrivati, ci hanno subito telefonato perché pensavano che le luci (RIMANERE) accese e volevano che le (noi-SPEGNERE) . Così è andata a finire che avrebbero voluto godersi la vacanza e invece hanno passato il tempo a temere che in loro assenza (SUCCEDERE-anteriorità) chissà quali tragedie a casa; insomma, sono stati più contenti di essere tornati che di partire!